Con.Tec
Giovedì, 24 Aprile 2014
A+ R A-

Carrello

 x 
Carrello vuoto

Calcolo istanza di liquidazione del CTU + Calcolo Compensi Professionali

PDFStampaEmail
Sono tre programmi in uno: 1 ) Calcolo onorario CTU (DPR 115/2002 e dal DM 182/2002) 2 ) Calcolo Compenso Professionisti "escluso avvocati e notai" ( Decreto 140/2012) 3 ) Liquidazione Compenso Dottori Commercialisti ( Decreto 140/2012)
Prezzo:
Prezzo di vendita: 24,40 €
Prezzo di vendita IVA esclusa: 20,00 €
Ammontare IVA: 4,40 €
--> Download del Plugin
Prezzo: Nessun costo aggiuntivo

Produttore: Key Net 2000 Srl
Descrizione

Software Calcolo Compenso CTU (DPR 115/2002 e dal DM 182/2002)

Calcolo Compenso Professionisti "escluso avvocati e notai" D.M 140/2012

Autore: Ing. Enrico Lanfossi - Milano - Varese - Lombardia

 

Sono tre programmi in uno:

 

1 ) Calcolo onorario CTU (DPR 115/2002 e dal DM 182/2002)

2 ) Calcolo Compenso Professionisti "escluso avvocati e notai"( Decreto 140/2012)

3 ) Liquidazione Compenso Dottori Commercialisti ( Decreto 140/2012)

 

Istanza di liquidazione, DPR 115/2002 e dal DM 182/2002 (DM del 30 maggio 2002 pubblicato nella G.U. n. 182 del 5/8/2002)DM 182/2002

l'onorario dovuto al CTU per lo svolgimento di incarichi peritali. Le tariffe sono regolate dagli artt. 49-57 del DPR 115/2002 e dal DM 182/2002 (DM del 30 maggio 2002 pubblicato nella G.U. n. 182 del 5/8/2002).Tale programma viene sistematicamente usato dai Giudici per la liquidazione dei compensi ai CTU, è quindi un utilissimo supporto per i colleghi che debbano predisporre le proprie notule.

NOME BEST PRACTICE

Procedura informatica per il calcolo dei compensi spettanti ai Consulenti Tecnici d’Ufficio (CTU)

STRUTTURE COINVOLTE

  • Cancellerie civili e penali;
  • Consulenti Tecnici d’Ufficio

OBIETTIVI

Il programma permette ai CTU di calcolare i compensi dovuti alle proprie consulenze tecniche erogate, ai fini di:

  • velocizzare e standardizzare la procedura di calcolo del compenso, a beneficio del CTU;
  • rendere più pratico ed efficiente il servizio di liquidazione del compenso del CTU alla cancelleria addetta, attraverso l’esplicitazione delle informazioni da inserire e la standardizzazione delle procedure;
  • permettere al giudice di verificare agevolmente importi e giornate indicati dal CTU.


ATTIVITÀ – METODO DI LAVORO

Il programma è stato sviluppato attraverso la piattaforma Microsoft Excel. Il software è scaricabile in tempo reale dopo la procedura di acquisto.

Il programma permette di stampare i tre documenti prodotti dal sistema di calcolo, ovvero:

  • il provvedimento del giudice;
  • il prospetto riepilogativo tramite il quale il CTU indica valori e le informazioni essenziali sula base dei quali è stato effettuato il calcolo del compenso richiesto;
  • l’elenco delle spese, ove presenti, documentate.


RISULTATI RAGGIUNTI

Il software “Calcolo del compenso del CTU” nella versione gratuita è stato scaricato ben 11.000 volte, la versione attuale CTU-6.1.1c del 2013 ed è utilizzato di fatto dalla totalità dei magistrati e dei CTU.

EVENTUALI CRITICITÀ

Le criticità fanno riferimento agli sparuti casi di mancata compilazione da parte dei CTU non informati della procedura automatizzata.

SCENARI A TENDERE

Possibilità di trasferire il programma sulla nuova piattaforma web (in via di sviluppo).

Linee guida ed esempi per il CTU


Compensi professionali DM Giustizia n. 140 del 20 luglio 2012

Il DM 140/2012 E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 195 del 22 agosto 2012 e fissa i c.d. parametri per la determinazione delle parcelle.Tali parametri sostituiscono le vecchie tariffe professionali. La libertà di contrattare la parcella tra professionista e cliente rende, comunque, residuale il ricorso ai parametri come fonte di determinazione del compenso. Dei parametri si farà uso, in sostanza, solo in caso di mancata pattuizione preliminare dei criteri di calcolo della parcella o in caso di contestazione della legittimità del contratto che sia stato stipulato , come preventivo , tra professionista e cliente riguardo al corrispettivo della prestazione professionale.

  • Determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per le professioni regolarmente vigilate dal Ministero della giustizia, ai sensi dell'articolo 9 del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27.

    Si applica alle professioni di agrotecnico e agrotecnico laureato, architetto, pianificatore, paesaggista e conservatore, biologo, chimico, dottore agronomo e dottore forestale, geometra e geometra laureato, geologo, ingegnere, perito agrario e perito agrario laureato, perito industriale e perito industriale laureato, tecnologo alimentare.

    Per le professioni dell'area tecnica il compenso è determinato in base a più parametri. Inteso come valore di riferimento che il giudice potrà ribassare o aumentare ulteriormente, è infatti ottenuto dalla formula

    CP=V×G×Q×P.

    Il valore della prestazione professionale è dunque funzione di diversi elementi: del costo economico dell'opera (V), della complessità delle prestazioni (G), della loro specificità (Q) e del parametro (P) dipendente dal costo economico delle singole categorie in cui è possibile scomporre la prestazione (P=0,03 + 10/V0,4).

    In considerazione «della natura dell'opera, del pregio della prestazione, dei risultati e vantaggi, anche non economici, conseguiti dal cliente, dell'eventuale urgenza della prestazione», l'organo giurisdizionale potrà poi aumentare o diminuire del 60% l'onorario di riferimento scaturito dalla formula.


Liquidazione Compensi Dottori Commercialisti Esperti Contabili - Organo Giurisdizionale

“Liquidazione Compensi Dottori Commercialisti Esperti Contabili - Organo Giurisdizionale” è un programma excel Vba, che permette, in modo estremamente semplice e rapido, di calcolare la liquidazione dei compensi dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili secondo quanto previsto dal D.M. del 31-07-2012 “Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per le professioni regolamentate vigilate dal Ministero della giustizia ai sensi dell’articolo 9 del decreto-legge 24 gennaio 2012 n. 1 convertito con modificazioni dalla legge 24 marzo 2012 n. 27”.


Avvertenze sull'uso del programma

Questo foglio di calcolo excel " Int. Vba " e le informazioni contenute in questa pagina sono state elaborate dalla società Key Net 2000 Srl a marzo 2013 e successivamente aggiornato tenendo conto della normativa vigente.

Se hai riscontrato errori o hai suggerimenti da proporre, scrivi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Programma Calcolo onorario ctu: per informazioni contatta

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Carrello

 x 
Carrello vuoto
FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixxRSS FeedPinterest
Pin It